X2BIO e X3BIO: i nuovi terminali biometrici controllo accessi e presenze TUTTO INCLUSO

I nuovi terminali XBIO permettono di identificare l’utente mediante tre sistemi simultanei:

  • Accesso BIOMETRICO;
  • La digitazione del codice sulla tastiera (solo codice o codice+impronta);
  • I tag RFID (solo tag o tag+impronta) tipo Badge o Portachiavi.

Il terminale può memorizzare fino a 9.500 impronte digitali (25.000 nella versione “Plus”), e gestire un massimo di 9.900 utenti. Quello che viene memorizzato non è l’immagine dell’impronta ma il suo modello criptato. E’ anche possibile memorizzare l’impronta sulla tessera dell’utente (smart card, per esempio Mifare) superando quindi i limiti di memorizzazione del terminale ed evitando anche di immagazzinare dati biometrici soggetti a particolari normative di sicurezza.

I terminali X2BIO e X3BIO sono adatti sia all’utilizzo in situazioni di Rilevazione Presenze Impronte Digitali che di Controllo Accessi Impronte Digitali.

I due terminali sono dotati di un Firmware Software a bordo accessibile via web sia per la configurazione che per la gestione di un semplice controllo accessi e gestione presenze.

Come tutti i prodotti della stessa linea, possono essere utilizzati da applicazioni di terze parti mediante protocollo FTP.

Terminali Biometrci Controllo Accessi e Presenze offrono il massimo in termini di sicurezza e tutte le tipologie di accesso.

Tutti i terminali possono essere collegati a varchi di accesso quali porte, armadi, cancelli etc. mediante l’ausilio di Relè.